LE SPECIE DEL GENERE Capsicum L. :

Il genere Capsicum L. fa parte della famiglia delle Solanaceae, (pomodoro, melanzana, patata, tabacco, ecc). E' originario del Sud America ma attualmente è coltivato in tutto il mondo. Il genere comprende circa 31 specie tra selvatiche e addomesticate. Le specie addomesticate sono 5 e sono tra le più utilizzate e conosciute.

Capsicum annuum L.:

Capsicum annuumSpecie originaria dal Messico e centro America, questa specie è la più comune e coltivata, probabilmente per la sua facile addattabilità ai diversi climi. Inoltre, la semplicità di coltivazione e la limitata piccantezza la rende accessibile a tutti. Tra le sue varietà più famose troviamo i classici peperoni dolci, il Cayenna, il Jalapeno, il Serrano e il Poblano. I fiori di questa specie sono privi di macchie e generalmente di colore bianco, ma esistono varietà al suo interno con fiori dal colore interamente viola o bianchi bordati di viola. Alcune varietà ungheresi di questa specie, vengono utilizzate per la produzione della famosa Paprika.

Capsicum baccatum L.:

Capsicum baccatumSpecie originaria dalla Bolivia e Perù. In Sud America molte varietà di questa specie sono chiamate "Aji". Questa specie vanta delle varietà tra le più saporite, con una vasta gamma di colori, forme e sapori, che vanno dall’acidulo al dolce e fruttato. Sono infatti ampiamente utilizzate nella cucina peruviana e boliviana. Tra le sue varietà più famose troviamo l’Aji amarillo, l’Aji Pineapple, il Criolla Sella. I fiori di questa specie sono di colore bianco con macchie gialle o verdi. Il grado di piccantezza è medio.

Capsicum chinense Jacq.:

Capsicum chinenseQuesta specie è originaria dall’Amazzonia ma attualmente è la principale specie coltivata nei Caraibi, Messico e nella zona a est delle Ande. All’interno di questa specie troviamo le varietà più piccanti in assoluto. Tra le sue varietà più famose troviamo l’Habanero, lo Scotch Bonnet, Trinidad Scorpion e 7 Pod. I fiori di questa specie sono generalmente bianchi o verdastri con le antere viola, in alcune varietà tuttavia i fiori sono bianchi con macchie viola all’esterno e/o all’interno della corolla.

Capsicum frutescens L.:

Capsicum frutescensSpecie originaria dal Messico e America Centrale. Cresce bene in tutte le regioni tropicali e subtropicali, infatti è una specie molto coltivata in Asia meridionale e Sud-est asiatico. Questa specie segue il Capsicum chinense per grado di piccantezza. Tra le sue varietà più famose troviamo il Tabasco, l’African Bird’s Eye o Piri Piri, il Malagueta. I fiori di questa specie sono bianchi o verdognoli con le antere viola. Alcune particolarità nei fiori del frutescens sono: la punta dei petali arrotolata all’indietro, e l’angolo acuto formato all'estremità del peduncolo che si raddrizzerà dopo l’allegagione del fiore portando i frutti in posizione eretta.

Capsicum pubescens Ruiz & Pav.:

Capsicum pubescensSpecie originaria dalle pendici delle Ande peruviane. Coltivata dagli Incas per migliaia di anni, questa specie montana si differenzia maggiormente dalle altre per la sua pubescenza (pelosità), i fiori sono viola e i semi neri. Esiste qualche rara varietà come il Rocoto San Isidro e Sukanya, con i fiori quasi bianchi. Ha inoltre la particolarità di non essere incrociabile con nessun’altra specie domestica. Tra le sue varietà più famose troviamo il Rocoto, in Bolivia è chiamato Locoto, e Manzano in Messico per la sua forma somigliante ad una mela.




SPECIE SELVATICHE:

Specie della zona andina e di altre zone centrali del Sud America:

Capsicum chacoense (sinonimo di C.exile) - Argentina settentrionale, Bolivia, Paraguay
Capsicum cardenasii (ulupica) - Bolivia
Capsicum eximium - Argentina settentrionale, Bolivia
Capsicum tovarii - Perù
Capsicum galapagoense - Ecuador
Capsicum coccineum - Bolivia, Perù
Capsicum dimorphum - Colombia
Capsicum geminifolium - Colombia, Ecuador
Capsicum hookerianum - Ecuador
Capsicum scolnikianum - Perù
Capsicum caballeroi - Bolivia
Capsicum ceratocalyx - Bolivia


Specie del sud-est del Brasile:


Capsicum buforum
Capsicum praetermissum
Capsicum flexuosum
Capsicum campylopodium
Capsicum cornutum, sinonimo di C.dusenii
Capsicum mirabile
Capsicum schottianum
Capsicum villosum
Capsicum recurvatum
Capsicum hunzikerianum
Capsicum pereirae
Capsicum friburgense


Specie del nord-est del Brasile e Venezuela:


Capsicum parvifolium


Specie della zona nord del Sud America e del Centro America:


Capsicum ciliatum, sinonimo di C.rhomboideum, ex Witheringia ciliata
Capsicum lanceolatum - Messico, Guatemala.

dendrogramma


TAVOLA DEGLI INCROCI:


Alcuni incroci tra specie diverse sono soggetti ad un ordine di impollinazione. Ad esempio se un C. annuum impollina un C. frutescens, i semi saranno fertili, nel caso inverso sarà molto difficile che i semi germinino.

tabella incroci
chileplanet-text img
Valid XHTML 1.0